Tag Archives : Massa Marittima

PARCO ARCHEOLOGICO DEL LAGO DELL’ACCESA – Massa Marittima

Un insediamento etrusco sulle sponde del Lago

Il parco tematico è situato in prossimità del Lago dell’Accesa, nel comune di Massa Marittima, in un'area di grande interesse naturalistico, ricoperta da un fitto bosco ceduo di querce, lecci ed ornelli. L’insediamento etrusco, attivo tra la fine del VII e la fine del VI secolo a.C., era strettamente legato al centro minerario di Vetulonia ed era destinato ad ospitare le maestranze che operavano nelle vicine miniere. La visita al Parco si snoda lungo sentieri attrezzati, i numerosi pannelli esplicativi presenti aiutano ad interpretare le tracce presenti sul sito. I reperti provenienti dagli scavi - contenitori per cucinare in ceramica, macine in pietra, vasi da mensa e strumenti per tessere e filare - sono esposti al Museo Archeologico di Massa Marittima.

INFORMAZIONISCHEDA TURISTICA
DestinazioneColline Metallifere Grossetane
Categoria Arte, Storia e Cultura
Visita guidata nelle seguenti lingueitaliano - spagnolo - francese - inglese
Durata1 ora
PeriodoGennaio - Dicembre
Mappa Interattivaicona
PRENOTA UNA GUIDA
succ.

 

 

 

STRADA DEL VINO E DEI SAPORI MONTEREGIO DI MASSA MARITTIMA – Roccastrada

La strada si snoda all'interno del comprensorio delle Colline Metallifere dell'alta Maremma grossetana. Il viaggiatore si troverà in un ambiente naturale in cui i tratti peculiari della Toscana si sposano con le caratteristiche della selvaggia Maremma: tutti i centri lambiti dalla strada sono ricchi di storia e molteplici sono gli aspetti ambientali, artistici e storici, che si incontrano lungo il reticolo dei micro-percorsi, e alle opportunità gastronomiche fatte con materie prime di eccellenza.

INFORMAZIONISCHEDA TURISTICA
DestinazioneColline Metallifere Grossetane
Categoria Enogastronomia
Zona interessataIl territorio del Monteregio comprende l'area delle Colline Metallifere dell'Alta Maremma Grossetana, composto dai Comuni di Massa Marittima, Monterotondo,Montieri, Follonica, Scarlino, Gavorrano, Roccastrada e Castiglione della Pescaia.
Mappa Interattivaicona

CATTEDRALE DI SAN CERBONE – Massa Marittima

La Cattedrale è dedicata a S. Cerbone, Patrono della città. L'edificazione risale ai primi anni dell'XI sec., ma ha subìto nel tempo una serie di radicali ristrutturazioni ed ampliamenti. All’interno si trova la splendida Arca di San Cerbone di Goro di Gregorio del 1324, la fonte battesimale di Giroldo da Como del 1297 e "La Madonna col bambino" del 1316 (circa) attribuita a Duccio di Buoninsegna. Curiosa la suddivisione interna a tre navate con due file di colonne dagli insoliti capitelli, diversi l'uno dall'altro.

INFORMAZIONISCHEDA TURISTICA
DestinazioneColline Metallifere Grossetane
Categoria Arte, Storia e Cultura
Visita guidata nelle seguenti lingueitaliano - spagnolo - francese - inglese
Durata1 ora
PeriodoGennaio - Dicembre
Mappa Interattivaicona
PRENOTA UNA GUIDA
vai alle visite guidate

TORRE DEL CANDELIERE E CASSERO SENESE – Massa Marittima

La torre del Candeliere fu eretta nel 1228 con la funzione di controllo sul territorio. La torre in origine era più alta di un terzo rispetto a quella attuale che è il risultato della ricostruzione da parte di Siena al termine della guerra che la portò vincitrice su Massa. Altra iniziativa senese fu la costruzione del maestoso arco di congiunzione con il Cassero. All’inizio del XV sec. sulla Torre fu posta una campana, mentre nel 1443 sul lato orientale fu posto un orologio il cui meccanismo è visibile all’interno della Torre.

INFORMAZIONISCHEDA TURISTICA
DestinazioneColline Metallifere Grossetane
Categoria Arte, Storia e Cultura
Visita guidata nelle seguenti lingueitaliano - spagnolo - francese - inglese
Durata1 ora
PeriodoGennaio - Dicembre
Mappa Interattivaicona
PRENOTA UNA GUIDA

Photo by Giancarlo Gabbrielli