Archivi categoria : Enogastronomia

AZIENDA AGRICOLA CAMPO AL NOCE – Bolgheri

Il Bolgheri: il vino più conosciuto nelle nostre terre e nel mondo

Immerso nelle rinomate colline toscane, in uno dei territori più famosi e pregiati, la DOC Bolgheri, a circa 4 km dal mare, sorge l'Azienda Agricola Campo al Noce, a completa gestione familiare, amministrata con passione da Pierluigi Sgariglia, il cui impegno tanto per la cura dei vigneti quanto per il rispetto ambientale è ben noto da anni: dal 2011 ha infatti ottenuto l'indipendenza energetica per l'azienda, grazie all'installazione di pannelli fotovoltaici, e dal 2014 ha iniziato la conversione biologica della produzione.

Dai 12 ettari di terreno, di cui oltre 5 piantati a vigneto DOC Bolgheri, l'azienda ricava cinque etichette: Miterre Bolgheri doc, Toscano Igt, Assiolo Bolgheri doc, Vermentino Bolgheri doc e il Riverbero Bolgheri doc Superiore.

L'area intorno a Bolgheri e Castagneto Carducci è caratterizzata da un territorio unico al mondo, con un microclima molto favorevole, grazie alla vicinanza del mare ed alla protezione delle colline boscose retrostanti; è la base di produzione di vini di grande qualità, famosi nel mondo. Tutta la produzione è rivolta alla ricerca della migliore qualità possibile. Ogni energia e tutta la passione di Pierluigi sono state e saranno determinanti per far crescere tutta la produzione, per portare nelle vostre tavole non solo un buon vino, ma qualcosa che vi faccia pensare alla nostra terra: Bolgheri e la Toscana intera.

INFORMAZIONISCHEDA
DestinazioneMaremma Livornese
IndirizzoLocalità Campo al Noce, 151
57022 Bolgheri
Livorno
ProdottiMiterre Bolgheri doc, Toscano Igt, Assiolo Bolgheri doc, Vermentino Bolgheri doc e il Riverbero Bolgheri doc Superiore.
Mappa Interattivaicona

vai al sito

CANTINE DI PITIGLIANO – Pitigliano

La cooperativa nasce nel 1954 da 11 produttori di vino e se anche oggi i soci sono 600, lo spirito di quegli anni è rimasto immutato come sembrano immutati i luoghi dove crescono i vigneti. La qualità dei vini D.O.C., nasce dall’equilibrio tra un glorioso passato ed una corretta interpretazione del presente e del futuro.

La Cantina Cooperativa da 50 anni produce vini, sia bianchi che rossi. I vini di questa cooperativa sono inseriti nelle migliori guide di vini italiani da Luca Maroni a Gambero Rosso, dalle stesse sono stati più volte premiati in varie occasioni: nel 2006 con il premio Best Buy (quality/price) al SIAL in Francia con il Vignamurata Sovana Superiore Sangiovese Doc. Oltre al Bianco di Pitigliano, nella sua versione Doc e Superiore (Ildebrando) vengono prodotti altri vini fra cui sia rossi che bianchi DOC e IGT, nonchè due spumanti brut e dry Aldobrandesco, l'olio I.G.P. delle colline Toscane e infine, la Grappa del Fauno proveniente da uve Chardonnay.

INFORMAZIONISCHEDA
DestinazioneMaremma Grossetana
IndirizzoVia N. Ciacci, 974
58017 · Pitigliano (GR)
ProdottiOltre al Bianco di Pitigliano, nella sua versione Doc e Superiore (Ildebrando) vengono prodotti altri vini fra cui sia rossi che bianchi DOC e IGT, nonchè due spumanti brut e dry Aldobrandesco, l'olio I.G.P. delle colline Toscane e infine, la Grappa del Fauno proveniente da uve Chardonnay.
Mappa Interattivaicona
vai al sito

NANNONI GRAPPE SRL – Paganico

Da Gioacchino Nannoni a Priscilla Occhipinti: senza soluzioni di continuità, nelle campagne di Paganico dai primi anni ‘70 si è tramandata l’arte del “bere sano”. Nel minuscolo borgo di Aratrice oggi, più di allora, le migliori vinacce, provenienti da tutta Italia, diventano grappa grazie all'impegno meticoloso e certosino del maestro distillatore Priscilla Occhipinti. Negli anni settanta la felice intuizione di Gioacchino dette origine alla “grappa di fattoria”, ovvero un nuovo rapporto fra la distilleria ed i vignaioli; ad ogni azienda veniva riconsegnata la grappa ottenuta esclusivamente dalle proprie vinacce fresche, immediatamente distillate.

Il sistema di distillazione della Nannoni Grappe, discontinuo con impianto a vapore e colonne a basso grado permette di ottenere grandi prodotti, rispettando i profumi di ogni singola partita di vinaccia. Per questo l’esigenza da parte dei vignaioli di una distillazione “In selezione” che garantisce la lavorazione separata e la produzione di acquaviti uniche, con una spiccata personalità.

Presso la sede della Nannoni, sono possibili visite, lezioni e degustazioni. La filosofia dell'azienda è quella di educare al buon bere e la loro azione è rivolta a scuole specializzate e non, associazioni e gruppi di appassionati.

INFORMAZIONISCHEDA TURISTICA
Categoria Enogastronomia
DestinazioneMaremma Grossetana
IndirizzoLoc. Artrice, 135 Via del Quadrone
58045 Paganico (GR)
ServiziRitiro della vinaccia destinata alla produzione di grappa.
- Distillazione "IN SELEZIONE PER AZIENDA" "IN SELEZIONE PER VITIGNO O UVAGGIO" o "NON IN SELEZIONE".
- Distillazione e certificazione "GRAPPA DA VINACCE BIOLOGICHE ".
- Invecchiamento da 18 mesi a 10 o più anni nei nostri magazzini di invecchiamento.
- Stoccaggio nel nostro deposito fiscale per l'invio di Grappa nella Comunità Europea e extra CEE con emissione di e-AD elettronici.
- Consulenza alle aziende e formazione del personale di accoglienza e di rappresentanza.
Mappa Interattivaicona
vai al sito
[sapcer]

 

 

FATTORIA LE MORTELLE – Castiglione della Pescaia

Le Mortelle comprende 270 ettari di cui 160 piantati a vigneto. Vi sono inoltre 15 ettari di frutteti (pesche, susine, albicocche, pere e mirtilli ) a coltivazione biologica, oltre a due laghi artificiali, tutto attorno, basse colline coperte da uliveti e bosco. Ciò che davvero vi lascerà a bocca aperta sarà la nuova cantina delle Mortelle: questa si colloca sulla sommità della lieve collina che sovrasta la tenuta, è in gran parte interrata, è stata costruita usando materiali naturali, sfruttando la termoregolazione delle rocce presenti in profondità nel suolo.
Peculiarità ancora più rilevante è la struttura di forma cilindrica a ipogeo. Questa particolare forma architettonica consente di sfruttare le migliori tecnologie per la produzione del vino: tutto il ciclo produttivo avviene infatti “per caduta” seguendo il percorso dall’alto verso il basso, a partire dall’arrivo delle uve nella parte sopraelevata, continuando poi con i processi di vinificazione nella parte intermedia fino all’affinamento nella parte più interrata. Alla bottega della Fattoria le Mortelle è possibile trovare i vini e i prodotti della tenuta, sono anche possibili visite e degustazioni, infine, è possibile prenotare una visita guidata in cantina.

INFORMAZIONISCHEDA
DestinazioneMaremma Grossetana
IndirizzoLocalità Ampio Tirli
58043 Castiglione della Pescaia
Grosseto
ProdottiI vini bianchi e rossi che nascono nella Fattoria Le Mortelle sono il frutto del tempo dedicato alla scelta dei vitigni. Vengono, inoltre, coltivate diverse varietà di mirtilli, pere, albicocche, susine e pesche da cui vengono ricavate delle ottime marmellate
Mappa Interattivaicona
vai al sito