CASA DELLE BIFORE – Piombino

La Casa delle Bifore è un piccolo palazzo di Piombino, accanto al palazzo Comunale. È sede dell'archivio storico della città e deve il suo nome alle finestre a bifora con archetti a sesto acuto e colonnina sulla facciata. Detta anche palazzo di Martino di Brancaccio o Casa Minelli, è l'unica testimonianza in Piombino di architettura civile duecentesca. Edificata presumibilmente tra il 1284 ed il 1289, forse da un cittadino guelfo, risente delle influenze dell'arte pisana.

INFORMAZIONISCHEDA TURISTICA
DestinazioneColline Metallifere Grossetane
Categoria Arte, Storia e Cultura
Visita guidata nelle seguenti lingueitaliano - spagnolo - francese - inglese
Durata1 ora
PeriodoGennaio - Dicembre
Mappa Interattivaicona
PRENOTA UNA GUIDA

 

RelatedPost

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

I commenti sono chiusi